I giovani comprano l’auto usata con un prestito

Il portale Prestiti.it ha preso in esame 50.000 richieste di prestiti effettuate in Italia da Gennaio a Luglio 2013 ed è emerso che il 16% delle domande di credito viene presentato da under 30, per la maggior parte uomini che chiede in media 9.650€ da rimborsare in 55 rate, cioè 4 anni e 8 mesi. Il dato curioso riguarda la destinazione di questi soldi che, nel 31,8% dei casi, è rivolta all’acquisto di un’auto usata. Chiedere un prestito non vuol dire quindi per i nostri giovani voler vivere al di sopra delle proprie possibilità, ma l’analisi evidenzia quanto si stia cercando di reagire alla crisi e oggi si abbia una concezione positiva del credito che può aiutare a fare ciò che è necessario, come avere una macchina.

Segnali di responsabilità dei giovani emergono anche dal fatto che i più ambiscono ad auto e moto usate, infatti solo il 7,2% delle richieste viene dall’esigenza di comprare un’auto nuova. Comprare una moto, inoltre, viene solo dopo in ordine di priorità rispetto alla necessità di liquidità, alla ristrutturazione di casa (magari la stessa che si condivide con i genitori) e al saldo di debiti. Può apparire anche paradossale per il profilo del giovane medio che è emerso dall’indagine, ma la moto è considerata secondaria, nella richiesta di un prestito, perfino rispetto al bisogno di soldi per sposarsi. Le priorità dopo la moto sono poi gli acquisti di immobili nuovi e i viaggi.

Geograficamente le regioni in cui le richieste di prestiti sono maggiori si trovano al Nord e sono comprensibilmente quelle in cui è più facile trovare un lavoro. Nell’ordine di percentuale sul podio ci sono Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Prima fra le regioni del Sud è risultata, invece, la Campania.

Posted under automobili, curiosità, due ruote, economia, prestito personale

Questo post è stato scritto da admin in data Settembre 25, 2013

Tags: , , ,

I finanziamenti auto

I finanziamenti auto rappresentano formule di finanziamento finalizzato destinate all’acquisto di una vettura, sia essa nuova o di seconda mano. I finanziamenti auto disponibili sul mercato consentono di acquistare la vettura e rateizzare la spesa attraverso un piano di rimborso personalizzato, con un sistema di rate fisse o variabili in base alle condizioni contrattuali stipulate con la società finanziatrice.
Gli istituti di credito e le società finanziarie mettono a disposizione prestiti per l’acquisto di autovetture con opzioni diversificate, per rispondere ad ogni esigenza: tassi agevolati, finanziamenti tasso zero e maxi rata finale, rate posticipate. Spesso è il concessionario auto presso il quale si acquista la nuova vettura ad occuparsi della pratica di finanziamento, dalla gestione della richiesta fino all’approvazione da parte della finanziaria per la formalizzare l’acquisto. In questo caso l’importo erogato viene accreditato direttamente al concessionario, mentre il cliente è tenuto al rimborso delle rate in favore della società che ha concesso il prestito. Ogni contratto di finanziamento auto può essere diverso per durata, importi e/o condizioni a seconda della finanziaria o della banca che eroga l’importo.
I finanziamenti finalizzati possono coprire fino al 100% del valore dell’auto acquistata: di solito l’importo massimo previsto per questa tipologia di prestiti è pari a 30 mila euro, ma anche in questo caso le condizioni possono variare a discrezione della società erogante. I piani di rimborso oscillano tra i 6 mesi e i 60 mesi.
Nel caso si richiedano finanziamenti auto per l’acquisto di modelli usati, l’importo massimo erogabile viene calcolato utilizzando come fattore di riferimento le valutazioni dei listini eurotax. Anche per le vetture di seconda mano sono previsti importi minimi erogabili nel caso si richieda un prestito finalizzato, mentre per quanto riguarda le durate dei piani di ammortamento, esse sono generalmente più brevi e calcolate anche tenendo conto dell’ età e della valutazione della vettura acquistata. Per trovare il finanziamento auto migliore è utile confrontare le proposte del mercato grazie ai comparatiori di prestiti online e tenersi aggiornato sulle ultime novità sui blog di finanza personale.

(Contributo di Decido)

Posted under prestito personale

Questo post è stato scritto da admin in data Aprile 11, 2011

Tags: , ,

otc allergy medicine cialis nabp pharmacy tadalista 20