Voglio un’auto come Steve McQueen

E’ proprio il caso di dirlo: vuole una vita spericolata il milionario che ha deciso di acquistare l’ultima automobile di Steve McQueen per un valore dieci volte superiore a quello di mercato. E non parliamo di spiccioletti: la Porsche 930 in questione è stata valutata per 150mila dollari, mentre all’asta che si è svolta in questi giorni in California il prezzo di vendita è stato di 1,75milioni, come riporta il sito del Corriere della Sera.

Si tratta di un modello ordinato dal turbolento attore nel 1976, quattro anni prima della sua morte: le case automobilistiche ricevevano spesso le sue richieste di modelli personalizzati, ma questo è davvero speciale, non solo perchè è stato l’ultimo della sua vita, ma anche perchè ha delle caratteristiche notevoli e uniche.

A partire dal colore, appositamente studiato da Porsche, lo Slate Grey. Per i più appassionati ecco qualche altro dettaglio tecnico: motore 3.0 litri turbo flat-six, cambio manuale a quattro rapporti, interni neri, cerchi in lega e 234 cavalli.

E se non basta ecco il tocco che solo Steve McQueen poteva dare a questo veicolo: un pulsante nascosto che l’attore utilizzava durante le gare di velocità che correva a Los Angeles e che serviva a spegnere le luci posteriori nel caso arrivasse la polizia. Altra nota curiosa per gli amanti della vita spericolata del mito degli anni ‘60: fu proprio su questa auto che il figlio dell’attore imparò a guidare da solo e di nascosto dal padre, via per lavoro e poi segretamente consapevole dell’abitudine del quindicenne di rubare il suo bolide. L’auto è appartenuta, per la cronaca, anche al figlio di Dean Martin e parte del ricavato dell’asta è stato devoluto alla casa di accoglienza “The Boys Repubblic”, la stessa che ospitò proprio Steve McQueen negli anni ‘40 per salvarlo da una giovinezza tutt’altro che facile.

Posted under automobili, curiosità

Questo post è stato scritto da admin in data Agosto 20, 2015

Tags: , , ,

L’auto dei sogni degli italiani

Nel mondo dei sogni tutto è possibile, anche guidare auto che non sono mai esistite e che sono frutto della fantasia di produttori cinematografici, scrittori e fumettisti. Il portale di assicurazioni RC auto Facile.it ha chiesto a più di 100mila automobilisti qual è l’auto che vorrebbero guidare almeno una volta nella loro vita (immaginaria e non). La risposta più comune è stata la Delorean, la mitica auto icona della saga Ritorno al futuro, mezzo di trasporto che viaggiava nel tempo e che ora è nei sogni del 15,7% degli intervistati. A seguire è un’altra stella del cinema, inseparabile compagna di inseguimenti degli James Bond che si sono susseguiti nel ruolo di 007: la mitica Aston Martin oggi farebbe gola al 13,9% degli utenti interpellati. Sul podio arriva un’auto dei fumetti, la Jaguar del ladro più affascinante di tutti i tempi, Diabolik, invidiato dall’11,2% del campione.

Senza dubbio sono gli anni ’80 che hanno lasciato il segno anche nell’immaginario automobilistico degli italiani: nella classifica si trovano, infatti, anche KITT, l’auto di Supercar, e la Ferrari 308 di Magnum P.I., rispettivamente indicate come sogno a quattro ruote dal 9,4% e dal 9% degli internauti. Non potevano mancare le mitiche auto disneyane che pare non affascinino solo i più piccoli: il 5,8% del campione vorrebbe trovarsi al volante, almeno una volta nella vita, della coloratissima 313 di Paperino e il 5,4% sogna di guidare il maggiolino Herbie.

Fa sorridere, infine, come siano più gli italiani che sognano di guidare la Papamobile di quelli che, invece, vorrebbero stare al posto dell’uomo pipistrello alla guida della velocissima Batmobile (3,6% contro 2,7%).

Posted under curiosità

Questo post è stato scritto da admin in data Agosto 6, 2015

Tags: , , , ,

otc allergy medicine cialis nabp pharmacy tadalista 20