Da luglio etilometro in tutte le auto francesi

Giustamente le restrizioni per evitare la guida a persone in stato di ebbrezza sono sempre più rigide, non solo multe, sospensioni di patente ed interventi per punire chi si mette al volante dopo aver bevuto ma anche le misure e le azioni per prevenire e per evitare che si possa guidare ubriachi. Si muove proprio in questa direzione l’ultima azione che viene dalla Francia: a partire dal mese di luglio sarà obbligatorio tenere in ogni auto un etilometro che permetta di verificare se i valori dell’alcool nel sengue sono superiori a quelli permessi dalla Legge francese. Rientrano nella nuova norma varata dal Governo d’Oltralpe tutti i tipi di mezzi dalle macchine ai camion e pullman, unici esentati saranno i ciclomotori, ovviamente l’esenzione vale anche per gli automobilisti non francesi; se fermati e trovati non in possesso dell’etilometro gli automobilisti verranno multati. Una decisione molto rigida e molto severa che si giustifica data l’altissima percentuale di incidenti mortali causati da automobilisti ubriachi che in Francia supera il trenta per cento. L’etilometro potrà essere comprato con una spesa di pochi euro e le specifiche tecniche verranno imposte dal Ministero della Salute, indubbiamente il Governo Francese risparmierà gli elevati costi dei posti di blocco sperando che possedere un etilometro nella macchina sortisca un effetto dissuasore dal bere troppo. Invece in altri Paesi europei la lotta contro chi guida ubriaco è affidata a sperimentazioni tecnoclogiche abbastanza complesse: in Svezia ed in Olanda l’etilometro è incorporato nella vettura e si è obbligati a soffiare nell’apparecchio prima di accendere la macchina, se i valori rilevati sono troppo alti la macchina non parte.

Nella categoria Novità, automobili, curiosità, incidenti

Questo post è stato scritto da admin in data Marzo 2, 2012

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Name (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Sito web

Commenti

Altri articoli

Articolo successivo: Salone di Ginevra: tutto esaurito