Assicurazione RC auto: il Fondo di garanzia vittime della strada

Istituito dal legislatore a tutela dei danneggiati, il Fondo di Garanzia interviene nella procedura di assicurazione RC auto, nei limiti dei massimali obbligatori, nei seguenti casi:

  1. sinistri causati da veicoli non identificati, solo per danni alle persone;
  2. sinistri causati da veicoli non assicurati, per i danni alle persone ed anche, con una franchigia di 500 ECU (circa 1 milione di lire), per i danni alle cose;
  3. sinistri causati da veicoli assicurati con imprese poste in “liquidazione coatta amministrativa”.

Nei casi 1 e 2 occorre inviare la richiesta di risarcimento (redatta conformemente al precedente punto A) alla CONSAP S.p.A. - Servizio Fondo di garanzia per le vittime della strada, Largo Tartini, 4 - 00198 Roma e all’impresa designata per il territorio in cui è avvenuto il sinistro.

Nel caso 3, poiché la legge prevede varie ipotesi, è opportuno, prima di inviare la richiesta di risarcimento, individuare il soggetto cui deve essere trasmessa.

Nella categoria assicurazione

Questo post è stato scritto da admin in data Agosto 28, 2008

Tags:

Commenti sono chiusi.

Altri articoli

Articolo successivo: Decreto Bersani 2007
otc allergy medicine cialis nabp pharmacy tadalista 20